L’opera di creazione della Nuova Area degli Scimpanzé, inaugurata nel 2001, ha visto la realizzazione di un exhibit polifunzionale, di circa 2450mq, ubicato nella zona compresa tra la Grande Voliera ed il Rettilario.

Il leggero degradare del terreno ha ispirato l’immaginare di un grande spazio ad anfiteatro visibile dal pubblico dalla parte inferiore, attraverso portici dotati di cristalli di sicurezza.

Una cascata a velo d’acqua ed un piccolo ruscello rendono più suggestivo tutto l’exhibit.

Il ricovero notturno degli scimpanzè costituito da una struttura di 270mq concepita secondo i criteri più avanzati del settore e sulla base delle funzioni che gli specialisti hanno ritenuto più idonee per il benessere degli animali.

L’esterno dell’exhibit è particolarmente arricchito da un landscaping con alberi naturali, tronchi, pedane, liane e corde.

Pannelli descrittivi e dispositivi interattivi, costeggiano tutta l’area e consentono di scoprire moltissime cose sui nostri cugini più prossimi: gli Scimpanzé.