Informiamo i gentili visitatori che il Bioparco ha avviato il progetto di ristrutturazione dei punti ristoro al fine di garantire un servizio migliore.Pertanto i suddetti resteranno temporaneamente chiusi. Ci scusiamo per il disagio.

La nuova area dei tamarini
Al Bioparco nel 2011 è stata realizzato un exhibit di 450 mq in cui sono ospitati Tamarini Imperatore, Tamarini edipo e agli Uistitì pigmei.
Nell’area si sviluppa un percorso educativo di oltre 100 mq
L’exhibirt è stato realizzato grazie al contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, da sempre impegnato per combattere la piaga del commercio illegale di animali e piante, una delle principali cause di minaccia per molte specie, Tamarini e Uistitì inclusi.


Si tratta di primati a serio rischio di estinzione appartenenti alla grande famiglia dei callitricidi, che annovera ben 42 specie, distribuite unicamente in Centro-Sud America, con una maggior concentrazione nella Regione Amazzonica. Il loro peso varia tra i 100 grammi del uistitì pigmeo, una delle specie presenti nella nuova area, ai 900 grammi del leontocebo.
Queste scimmie si distinguono dalle altre per alcune caratteristiche uniche: le dimensioni molto ridotte; le unghie simili ad artigli che permettono loro di arrampicarsi agilmente sui tronchi degli alberi; un pollice non opponibile.

Ministero dell'Ambiente _ logo

Causa avverse condizioni meteo previste per la giornata odierna il parco resterà chiuso per motivi di sicurezza.
Ci scusiamo per il disagio
Due to inclement weather for safety reasons the park today is closed.
We apologize for the inconvenience