AVVISO: CAUSA DEL MALTEMPO PREVISTO PER DOMENICA 25 FEBBRAIO L’EVENTO E’ ANNULLATO

In occasione del Darwin Day 2018, il Bioparco dedica una giornata al grande naturalista inglese Charles Darwin e alle sue scoperte che hanno rivoluzionato il pensiero scientifico moderno.

Curiosità
Sebbene già nel 1842 Darwin scriva un breve saggio sulla teoria dell’evoluzione, non lo pubblicherà mai ben sapendo quale reazione avrebbe suscitato. Inizia invece una serie di studi su animali e piante alla ricerca delle prove della sua teoria. Dopo 28 anni di studi pubblica finalmente la sua opera principale “L’Origine delle Specie per selezione naturale”; le 1.250 copie vanno esaurite il primo giorno e nei due anni successivi ne vengono stampate altre 5.000 copie.

Nel 1844 in una lettera al suo amico botanico Hooker, scrive:
….sono quasi convinto che le specie (ed è come confessare un delitto) non sono immutabili
Leggi di più.

Domenica 18 febbraio
I bambini, in compagnia dei genitori, potranno mettersi alla prova partecipando ad attività e laboratori interattivi per scoprire le mille curiosità sugli animali di oggi e del passato!

Programma
Dalle 11.00 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 16.00

Animali dal passato. Un affascinante laboratorio sull’evoluzione, tra trilobiti, ammoniti e resti di dinosauro alla scoperta di specie estinte… ma non troppo!

Uomo o scimmia? Un’attività per comprendere meglio chi siamo e da dove veniamo.

Un collo che fa la differenza! Un gioco sull’evoluzione per scoprire l’origine e i vantaggi di un collo così lungo come quello della giraffa.

I perché della Natura. Per osservare da molto vicino le caratteristiche nascoste di alcuni animali e scoprire che i serpenti hanno le zampe, le rane respirano con la pelle e tanto altro ancora.

Fossili…che passione! Un’attività manuale per scoprire come si formano i fossili e realizzarne uno da portare a casa.

Sbagliare per evolvere. Un divertente esperimento per preparare un cocktail a base di DNA e comprendere che… sbagliare talvolta conviene!

Il colore del sangue. Forse non tutti sanno che… non sempre il sangue è rosso! Polpi antartici e granchi reali sono solo alcune delle specie con sangue blu, attraverso colorati esperimenti si indagheranno i vantaggi evolutivi del colore del sangue.

Inoltre, un operatore in compagnia dei keeper del Parco, racconterà tutti i segreti “evolutivi” di lemuri catta (ore 11.30), lupi (ore 12.30), scimpanzé (ore 14.00) e foca grigia (ore 15.30) per scoprire che… Darwin aveva ragione!

Tutte le attività sono comprese nel prezzo del biglietto di ingresso.