Classe: REPTILIA
Ordine: SQUAMATA
Famiglia: HELODERMATIDAE
Nome Scientifico: Heloderma horridum
DOVE VIVE
DISTRIBUZIONE E HABITAT
Foresta tropicale secca di Messico e Guatemala.
DIMENSIONI
Può raggiungere i 90 cm di lunghezza e i 2,5 kg di peso.
ABITUDINI
Diurno, trascorre la stagione secca all’interno di una tana sotterranea, concentrando la sua attività in estate durante il periodo delle piogge. I suoi movimenti sono molto lenti, tranne quando sferra attacchi alle sue prede, e si allontana dalla tana solo per brevi periodi.
RIPRODUZIONE
Per attrarre le femmine i maschi si esibiscono in combattimenti ritualizzati. L’accoppiamento avviene in autunno e le uova, da 2 a 22 deposte a dicembre, schiudono in estate durante la stagione umida.
DIETA
Si nutre di piccoli mammiferi, uccelli, rettili e uova. Prima di ingoiarle, mastica le sue prede per permettere al veleno di penetrare e fare effetto.
LO SAPEVI CHE?
La sua pelle è costituita da osteodermi, placche ossee di protezione che gli conferiscono un’apparenza corazzata. Caratteristica condivisa da poche altre specie di rettili, come i coccodrilli.
GRADO DI MINACCIA
È minacciato dalla perdita dell’habitat e dalla persecuzione diretta.