Skip to content

Vari rosso

Classe:
MAMMALIA
Ordine:
PRIMATES
Famiglia:
LEMURIDAE
Nome scientifico:
Varecia rubra
Dove vive:
Vari rosso

Distribuzione e habitat:

Abita solo gli strati più alti della foresta tropicale della Penisola del Masoala, sulla costa orientale del Madagascar.
Dimensioni
È uno dei lemuri di maggiori dimensioni, raggiunge i circa 3,5 kg di peso e i 110 cm di lunghezza totale, dalla testa alla coda.
Abitudini
Diurno, vive in gruppi da 2 a 30 individui che comunicano tra loro attraverso un vasto repertorio di segnali vocali e olfattivi, tramite il secreto odoroso prodotto dalle ghiandole anali.
Riproduzione
Dopo una gestazione di circa 3 mesi, le femmine partoriscono fino a 6 piccoli che, al contrario delle altre specie di lemuri, non vengono trasportati dalla madre sul ventre o sulla schiena ma lasciati all’interno di un nido costituito da foglie e rametti e sorvegliati dagli altri membri del gruppo durante la sua assenza.
Dieta
Si nutre di frutta, nettare e polline ricoprendo l’importante ruolo di impollinatori per molte specie arboree.
Lo sapevi che?
Per effettuare la pulizia del pelo utilizzano i denti incisivi inferiori, dalla particolare conformazione a pettine.
Grado di minaccia
Come gli altri primati dell’isola è minacciato soprattutto dalla deforestazione e dal bracconaggio.

LEGENDA

  1. CITES. La specie è protetta dalla Convenzione di Washington – anche nota come CITES – che regolamenta il commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatiche. La CITES è un accordo tra oltre 160 governi che attraverso leggi internazionali e nazionali regolamenta, o addirittura vieta l’esportazione, l’importazione, la vendita e Ia detenzione di molte specie e loro derivati comi le pelli o l’avorio.
  2. EEP/ESB. La specie rientra in un programma di conservazione europeo coordinato dall’Associazione Europea Zoo e Acquari (EAZA), di cui il Bioparco è membro. L’EEP (Eaza Ex Situ species Programme) prevede diverse azioni tra cui la riproduzione in cattività per eventuali rilasci in natura, la sensibilizzazione del pubblico e la ricerca scientifica. L’European studbook (ESB) è un inventario che ha lo scopo di monitorare lo stato in cattività degli individui di una determinata specie e generalmente precede l’EEP.
  3. RED LIST IUCN. La specie è inserita nella Lista Rossa delle Specie Minacciate di estinzione redatta dalla IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura). Si tratta del più completo inventario che codifica il grado di minaccia delle specie a livello globale basato su un sistema di categorie e criteri quantitativi e scientificamente rigorosi.